FAQ RIMBORSO PLICK

Accedi all’Area Clienti e seleziona il contatto certificato preferito tra indirizzo e-mail e numero di cellulare.
Entro quattro giorni dalla tua scelta, riceverai un messaggio da Plick: segui le istruzioni per inserire il codice di certificazione personale (PIN) indicato da Plick, il tuo codice fiscale e il tuo numero di conto corrente bancario (IBAN). Il rimborso ti verrà accreditato con la prima data valuta utile.
Il completamento della procedura con i dati richiesti è essenziale per poter eseguire il rimborso.
Il Plick di A2A Energia riporta i loghi Plick, A2A Energia e Unicredit. Riceverai Plick solo previa esplicita richiesta dall’Area Clienti di A2A Energia e solo ed esclusivamente sul contatto da te selezionato.
L’IBAN indicato deve essere intestato (o co-intestato) al titolare della fornitura, corrispondente al codice fiscale inserito.
Nel caso in cui tu richieda il rimborso tramite Plick o bonifico e vi siano bollette precedenti scadute da pagare, procederemo con un accredito in bolletta o sul tuo conto al netto dello scaduto, qualora la nota di credito abbia importo superiore al debito. Non procederemo con il rimborso in caso di valore del debito superiore a quello del credito.

Hai tempo 15 giorni dalla ricezione del messaggio Plick. Qualora avessi cambiato idea sulla modalità di riscossione, puoi sempre rifiutare il Plick e successivamente richiedere un bonifico da area clienti o attendere l’emissione di un assegno di traenza tradizionale.

Tutti i Clienti intestatari di forniture ad uso domestico con pagamento non domiciliato. Le note di credito delle forniture domiciliate, infatti, sono accreditate in automatico sul conto corrente del pagatore.
Plick non è disponibile per le forniture intestate ad aziende, enti e condomini.

Puoi incassare la tua nota di credito a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo tramite il tuo smartphone o il tuo computer. L’accredito avverrà sul conto corrente a te intestato alla prima data valuta utile successiva alla tua conferma.

Sebbene in entrambi i casi la nota di credito sia accreditata sul tuo conto corrente bancario, Plick è dedicato ai soli clienti con forniture ad uso domestico per importi rimborsabili fino a 750 euro, mentre il bonifico standard è disponibile per tutte le tipologie di forniture e per tutti gli importi rimborsabili a credito.
Puoi inoltre decidere di impostare Plick come modalità di rimborso predefinita anche in caso di successive note di credito rimborsabili. 
Il ciclo di rimborso tramite Plick si completa entro 15 giorni dalla data di ricezione del messaggio, mentre il rimborso tramite bonifico standard, richiesto da Area Clienti, viene solitamente accreditato tra 15 e 30 giorni dalla data di richiesta sul sito.
Entrambe le modalità di rimborso rispondono agli standard di sicurezza bancari.