FAQ MIA2A

TORNA ALL'OFFERTA

L’offerta MIA2A è dedicata ai dipendenti a tempo indeterminato e determinato delle società del Gruppo A2A, che rientrano nel perimetro di consolidamento e sono soggette alla direzione e coordinamento da parte di A2A S.p.A.

Ogni dipendente può attivare fino a 3 contratti di fornitura MIA2A Elettricità e 3 contratti di fornitura MIA2A Gas. Sarà possibile attivare l’offerta anche nel caso in cui le forniture non siano intestate a te dipendente ma ad un tuo parente e/o amico. 

Per aderire all’offerta non è necessario che tu sia l’intestatario del contratto di fornitura. Nel caso in cui le forniture siano intestate ad un tuo parente e/o amico, è possibile procedere personalmente all’attivazione sia online che al telefono. Si dovrà comunicare il proprio Codice Fiscale e i dati anagrafici della persona per cui si chiede l’attivazione dell’offerta MIA2A, oltre ai dati tecnici della fornitura che sono reperibili in bolletta. In fase di adesione, per procedere all’attivazione del contratto si dovrà dichiarare di essere stato delegato dall’effettivo intestatario.

Il contratto è di durata annuale e si rinnova tacitamente di anno in anno mantenendo invariate le condizioni dell’offerta.

Nel caso in cui dovesse cessare la relazione di dipendenza con A2A, i contratti da te attivati proseguiranno senza alcuna interruzione, ma il prezzo applicato subirà una maggiorazione. Il prezzo dell’energia elettrica verrà maggiorato di 0,015 €/kWh, il prezzo del Gas di 0,06 € S/mc. In ogni caso potrai sempre recedere da uno o tutti i contratti con i tempi previsti dalla regolazione vigente.

Puoi aderire all’offerta sul web oppure contattando il Numero Verde 800 199 955, nei giorni feriali da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 17.00. 

Ricorda che, aderendo a questa offerta, eventuali condizioni economiche speciali o sconti sulle tue forniture verranno annullate, non essendo cumulabili. Prima di sottoscrivere MIA2A ti invitiamo pertanto a verificare le tue attuali condizioni di contratto.

Il prezzo applicato(1) è quello di riferimento per il mercato all’ingrosso (PUN - Prezzo Unico Nazionale) ovvero, il prezzo dell’energia elettrica acquistata in borsa. E’ suddiviso per fasce orarie di consumo (F1, nei giorni feriali dalle 8.00 alle 19.00; F23, nei giorni feriali dalle 19.00 alle 8.00, il sabato, la domenica e i giorni festivi previsti dal calendario definito dall’Autorità). Il prezzo per la fascia oraria F23 è calcolato come media pesata del PUN mensile F2 ed F3. Se il prezzo previsto per il mercato di Maggior Tutela dovesse risultare più conveniente rispetto al PUN del mese di riferimento, verrà applicato automaticamente il prezzo di Maggior Tutela.

(1) Il prezzo si riferisce al valore della componente energia che rappresenta circa il 55% della spesa complessiva per l'elettricità, percentuali relative all’abitazione di residenza di un cliente domestico tipo, con consumo annuo di elettricità pari a 2.700 kWh con 3kW di potenza impegnata.

Si, oltre al prezzo(1) per l’energia elettrica, ti verranno applicate le componenti di costo a copertura dei servizi trasporto, distribuzione e misura, così come previste dalla regolazione vigente, oltre alla componente a copertura dei costi di commercializzazione definita da ARERA (PCV). 

(1) Il prezzo si riferisce al valore della componente energia che rappresenta circa il 55% della spesa complessiva per l'elettricità, percentuali relative all’abitazione di residenza di un cliente domestico tipo, con consumo annuo di elettricità pari a 2.700 kWh con 3kW di potenza impegnata.

Le condizioni economiche dell’offerta prevedono l’applicazione di un prezzo(2) della componente energia indicizzato all’indice PFORt, aggiornato trimestralmente, secondo la seguente formula: Pt = P0 + (It – I0), dove:
•    Pt è il prezzo applicato ai volumi standard di gas consumati nel trimestre t
•    It è il valore in €/Smc dell’indice PFOR,t riferito al trimestre t (come stabilito dalla delibera ARG/Gas 196/13 e s.m.i.) e consultabile sul sito internet www.a2aenergia.eu
•    P0 è il prezzo di riferimento della componente energia fissato al 3° trimestre 2019 pari a 0,167762 €/Smc 
•    I0 è il valore dell’indice di riferimento per il 3° trimestre 2019 pari a 0,147762 €/Smc
L' indice PFORt, a copertura dei costi di approvvigionamento del gas naturale nel trimestre t-esimo, è definito dall’ARERA con deliberazione 196/2013/R/gas ed è aggiornato e pubblicato dalla stessa ARERA prima dell’inizio di ciascun trimestre. Il valore del PFORt , come definito dalla stessa delibera, è pari alla media aritmetica delle quotazioni forward trimestrali OTC relative al trimestre t-esimo del gas, presso l’hub TTF, rilevate da Platts con riferimento al secondo mese solare antecedente il trimestre t-esimo.

(2) Il prezzo si riferisce al valore della componente energia che rappresenta circa il 70% della spesa complessiva per il gas, percentuali relative all’abitazione di residenza di un cliente domestico tipo con consumo annuo pari a 1.400 mc nell’ambito Nord-Orientale.

Si, oltre al prezzo(2) del Gas, ti verranno applicate le componenti di costo a copertura dei servizi distribuzione e misura, come previste dalla regolazione vigente, oltre alla componente a copertura dei costi di commercializzazione definita da ARERA (QVD).

(2) Il prezzo si riferisce al valore della componente energia che rappresenta circa il 70% della spesa complessiva per il gas, percentuali relative all’abitazione di residenza di un cliente domestico tipo con consumo annuo pari a 1.400 mc nell’ambito Nord-Orientale.

Non è previsto alcun costo extra per l’avvio della nuovo fornitura, e la continuità del servizio è garantita. Inoltre non è necessario effettuare alcun intervento tecnico sul contatore.

Non è possibile addebitare le bollette sul tuo stipendio, ma potrai attivare la domiciliazione bancaria comunicando i dati del tuo conto corrente in fase di adesione all’offerta.

Si, l’offerta è attivabile su tutto il territorio nazionale, per le forniture ad uso domestico anche nel caso di abitazione non di residenza.

Ogni dipendente può sottoscrivere fino a tre contratti di fornitura MIA2A Elettricità e tre Mia2a Gas, potrai pertanto sottoscrivere in qualunque momento anche gli altri contratti, senza limiti di tempo.

Nulla, attivando MIA2A non perderai il diritto all’esenzione del pagamento del canone RAI, se hai provveduto all’invio all’Agenzia delle Entrate della dichiarazione sostitutiva di non detenzione dell’apparecchio TV.

I tempi di attivazione dell’offerta possono variare a seconda dei casi. Se il dipendente che aderisce a MIA2A è già cliente di A2A Energia a Mercato Libero oppure in Servizio di Tutela, la decorrenza del nuovo contratto sarà immediata allo scadere del periodo di ripensamento. Se il dipendente ha un contratto di fornitura con un’altra azienda, la decorrenza del contratto MIA2A sarà indicativamente dopo tre mesi dalla data di adesione e verrà comunicata nella lettera di benvenuto che il dipendente riceverà direttamente a casa.

Nulla, i vantaggi rimangono invariati. Se in fase di attivazione dell’offerta MIA2A o successivamente il dipendente richiederà la modifica di potenza, la tariffa e le condizioni applicate all’offerta MIA2A rimarranno invariate.

Se cambi casa potrai aderire all’offerta MIA2A anche per la tua nuova abitazione. Nel caso in cui tu abbia già aderito a MIA2A su tutte le forniture disponibili (tre per l’elettricità e tre per il gas), per poter aderire all’offerta per la nuova abitazione dovrai prima cessare uno dei contratti attivi.

No, non è possibile. Il contratto può essere cessato solamente dall’intestatario della fornitura.

Si, lo puoi fare senza alcuna limitazione su tutto il territorio nazionale a patto che la fornitura per cui si richiede l’attivazione sia per usi domestici.

A2ABROAD SPA, A2A AMBIENTE SPA, A2A CALORE & SERVIZI SRL, A2A CICLO IDRICO SPA, A2A ENERGIA SPA, A2A ENERGIEFUTURE SPA, A2A ENERGY SOLUTIONS SRL, A2A GENCOGAS SPA, A2A ILLUMINAZIONE PUBBLICA SRL, A2A RECYCLING SRL, A2A SECURITY SCPA, A2A SMART CITY SPA, A2A SPA, AMSA SPA, APRICA SPA, ASVT SPA, BERGAMO SERVIZI SRL, CAMUNA ENERGIA SRL, CONSUL SYSTEM SPA, ECOLOMBARDIA 4 SPA, RETRAGAS SRL, SED SRL, SICURA SRL, SISTEMA ECODECO UK LIMITED, SUNCITY ENERGY SRL, UNARETI SERVIZI METRICI SRL, UNARETI SPA

L'elenco è aggiornato a dicembre 2019.